ARTIGIANATO INCLUSIVO A REGOLA D’ARTE

A partire da materiali di recupero o da materie semplici, vengono prodotti manufatti originali in un connubio tra creatività, tecnica e artigianato. Un laboratorio inclusivo perché facilita l’emersione di ogni tipo di abilità, valorizzando la dignità del lavoro come espressione di sé. La cura del “fatto a regola d’arte” esprime la volontà di perseguire il bello come condizione pedagogica di crescita individuale. Gli oggetti sono creati con il supporto di artigiani locali e designers del settore.