Chi Siamo

artigianato inclusivo a regola d’arte

Il progetto Astronave Lab nasce da un’idea dell’associazione “Rulli Frulli Lab ETS APS” che sostiene i progetti di Banda Rulli Frulli assieme a Gulliver Società Cooperativa Sociale, impresa sociale modenese specializzata nella progettazione e gestione di servizi socio-assistenziali, educativi e di mediazione interculturale.

AstroNave_LAB si propone di inserire l’intervento di un educatore professionale nelle attività atelieristiche e laboratoriali già avviate da BRF con persone con disabilità. Il laboratorio di costruzione BRF prevede la possibilità di generare nuovi oggetti a partire da materiali di recupero o da altre materie semplici, in un connubio tra creatività, tecnica e artigianato. La produzione di manufatti originali, in serie o su commissione, restituisce ai partecipanti la dignità del lavoro in quanto mezzo di espressione di sé e delle proprie autonomie. Per questo motivo ai beneficiari del progetto spetta un’indennità economica come riconoscimento del proprio operato.

I laboratori di lavoro si definiscono inclusivi in quanto facilitano l’espressione di ogni tipo di abilità, inoltre la ricerca e la cura del fatto “a regola d’arte” esprime la volontà di perseguire il bello come condizione pedagogica di crescita individuale. Gli oggetti creati con il supporto di artigiani locali e designers del settore saranno poi destinati alla vendita.

Sono inoltre previsti workshop aperti ad un pubblico adulto esterno realizzati alla presenza di professionisti del settore, i quali saranno affiancati dai partecipanti ai laboratori di lavoro. Sono state stipulate convenzioni con scuole di diverso ordine e grado.

Contribuiscono come partner finanziari l’azienda Casoni Liquori e la Fondazione Alta Mane di Roma.